Pagamenti – Edizione 2 | 2018

«Pago tutti i biglietti comodamente tramite TWINT»

Cédric Sieber, manager prodotti PostFinance TWINT App, ci spiega nell’intervista perché l’app per i pagamenti in mobilità è sempre più popolare anche nell’ambito dello shopping online e in che modo egli stesso usa TWINT nella vita di tutti i giorni.

Signor Sieber, presto lo smartphone diventerà il nostro portafoglio grazie alla PostFinance TWINT App?

Effettivamente con TWINT è già possibile effettuare una buona parte dei propri acquisti quotidiani senza dover tirare fuori il portafoglio, e questo sia in negozio, sia per gli acquisti su internet. Pagare tramite TWINT è già possibile infatti in oltre 1000 shop online. Adesso TWINT può essere registrato come metodo di pagamento anche nell’app Migros.

Che vantaggi offre TWINT nello shopping online?

TWINT è la modalità di pagamento online più rapida e comoda. Non è più necessario inserire scomodamente a mano il numero e i dati della carta di credito, in quanto è sufficiente scansionare il codice QR. L’importo viene addebitato direttamente sul conto bancario oppure sulla carta di credito appositamente registrata sulla PostFinance TWINT App. In molti shop online, TWINT è anche la modalità di pagamento più conveniente.

Ma lo shopping online con la PostFinance TWINT App è anche sicuro?

Sì, molto sicuro. L’app è protetta da un NIP. Inoltre, al momento del pagamento, non bisogna immettere nessun dato del conto o della carta e il denaro non è salvato sullo smartphone. In caso di smarrimento o furto dello smartphone, dunque, a parte l’ovvia seccatura non si perde denaro a causa dell’app. Infine, tutti i dati sono conservati in modo sicuro in Svizzera.

E lei, in quali ambiti fa uso di TWINT?

Sono un assiduo frequentatore di concerti e pago tutti i biglietti che acquisto comodamente tramite TWINT, tanto allo sportello quanto online. Utilizzo spesso anche la funzione «Inviare e richiedere denaro», ad esempio per pagare rapidamente e in modo semplice la mia parte quando ceno fuori con amici.

Perché esistono varie TWINT App?

Tutto ciò che è legato alla gestione del denaro richiede fiducia. Le app TWINT proprie delle banche, che dispongono di un collegamento diretto al conto, consentono di preservare il rapporto di fiducia esistente fra il cliente e il proprio istituto bancario, compresi i familiari uffici di contatto. Si tratta di un aspetto importante per entrambe le parti.

Quali vantaggi apporta TWINT rispetto ad altre soluzioni di pagamento mobile?

TWINT è offerto dagli istituti bancari svizzeri ed è ampiamente diffuso su tutto il territorio nazionale. Questa soluzione vede la partecipazione di quasi tutte le banche retail svizzere, tramite una propria app TWINT oppure tramite il collegamento all’app Prepaid. I dati sono sempre custoditi in modo sicuro in Svizzera. Gli oltre 700’000 utenti registrati possono già pagare con TWINT presso più di 50’000 punti vendita e l’offerta viene continuamente ampliata.

La PostFinance TWINT App offre ancora un altro vantaggio?

È davvero pratica la funzione che consente di registrare le proprie carte clienti o le schede punti. Pagando con TWINT, ad esempio, raccolgo automaticamente i miei superpunti Coop. E il portafogli diventa decisamente più leggero, se non addirittura superfluo.

Il pagamento mobile è destinato ad affermarsi fino a divenire la modalità standard?

Certamente, ma ci vorrà ancora del tempo. Benché il suo utilizzo sia in forte crescita, gli svizzeri sono ancora molto legati al denaro contante. Ben diversa è la situazione in Scandinavia, dove addirittura la colletta in chiesa viene già raccolta elettronicamente.

Tutte le informazioni sulla PostFinance TWINT App